Chi Siamo

Storia posteriore

portando buone notizie del regno a un gruppo di persone non raggiunto

Dio ha chiamato un gruppo di persone per fondare chiese tra un gruppo di persone non raggiunto in Tunisia, Nord Africa. Quando hanno iniziato a pregare, condividere il Vangelo e discepoli, coloro che hanno risposto si sono resi conto che avevano bisogno di trovare un modo per andare più veloci se volevano raggiungere questo generazione di persone.

preghiera straordinaria

Hanno ricevuto una formazione sui movimenti di moltiplicazione delle chiese (ora spesso indicati come movimenti di creazione di discepoli) e hanno appreso che ogni movimento di moltiplicazione delle chiese nella storia documentata è avvenuto nel contesto di una preghiera straordinaria.

Quando hanno iniziato a perseguire la preghiera straordinaria attraverso Pray4Tunisia, le persone che servono gli altri Gruppi di persone non raggiunti chiesto loro di condividere la loro esperienza. Sempre più persone volevano sfruttare la tecnologia odierna per conto di altri gruppi di persone. Nasce così Pray4Movement.

Preghiera strategica

Pray4Movement autorizza la chiesa a pregare strategicamente per i movimenti dei discepoli
  • Informare che ogni movimento di moltiplicazione delle chiese nella storia ha avuto una preghiera straordinaria
  • Impartire le migliori pratiche apprese in "Come avviare una rete di preghiera che cambia il mondo"
  • Promuovere la preghiera strategica basata sulla ricerca del movimento che fa discepolo
  • Incoraggiare i movimenti di preghiera a condividere brevi punti di preghiera, di solito lunghi da 1 a 3 righe
  • Immaginare i leader della rete Pray4Movement non solo per pregare, ma anche per mobilitare la preghiera attraverso le relazioni e le opportunità che Dio fornisce
  • Sfruttare la tecnologia e il potenziale dei social media per tenere informati e aggiornati i partner di preghiera
  • Sforzandosi di non sottovalutare né sopravvalutare il ruolo dell'uomo nei movimenti che fanno i discepoli
  • Chiarire che Pray4Movement non è un'agenda politica, ma uno sforzo per i peccatori che hanno trovato il perdono in Cristo per condividere la Buona Novella con gli altri
  • Aiutare i leader della rete Pray4Movement a capire che ci sono problemi di sicurezza durante il ministero tra molti dei rimanenti UPG (Unreached People Groups) e UUPG (Unengaged Unreached People Groups), quindi non usare mai nomi o dettagli che mettano in pericolo persone o progetti

Che cos'è un movimento per fare discepoli?

Un Movimento per fare discepoli/Movimento di moltiplicazione delle chiese è quello in cui:
  • C'è la consapevolezza che solo Dio può avviare movimenti, ma i discepoli possono seguire i principi biblici per pregare, piantare e innaffiare i semi che possono portare a un movimento moltiplicatore tipo libro degli Atti.
  • L'obiettivo è fare ogni seguace di Cristo un discepolo riproduttore piuttosto che un semplice convertito.  
  • I modelli creano una responsabilità frequente e regolare sia per l'obbedienza a ciò che il Signore sta dicendo a ciascuna persona sia per la sua trasmissione agli altri in un ambiente amorevole. Ciò richiede un approccio partecipativo in piccoli gruppi.
  • Ogni discepolo è dotato in modi completi (come interpretare e applicare la Scrittura, una vita di preghiera a tutto tondo, funzionare come parte del più ampio Corpo di Cristo e rispondere bene alla persecuzione/sofferenza) in modo che possano funzionare non solo come consumatori, ma come agenti attivi del Regno avanzano.
  • Ad ogni discepolo viene data una visione sia per raggiungere la propria rete relazionale e per estendere il Regno fino ai confini della terra con una priorità ai luoghi più oscuri (con una mentalità "nessun posto lasciato"). Sono attrezzati per essere in grado di servire e collaborare con gli altri nel Corpo di Cristo in entrambi questi ambienti.
  • Le chiese che si riproducono sono formate intenzionalmente come parte del processo di moltiplicazione dei discepoli. L'intento negli approcci CPM/DMM è che 1) i discepoli, 2) le chiese, 3) i leader e 4) i movimenti possano moltiplicarsi all'infinito per la potenza dello Spirito.
  • L'accento non è sul modello specifico di CPM/DMM utilizzato (es. T4T, DBS, Zume, 4 Fields, ecc.) ma sui principi biblici sottostanti della moltiplicazione dei movimenti del regno.
10 elementi universali in ogni movimento di moltiplicazione delle chiese

Secondo una ricerca condotta da David Garrison e dall'International Mission Board, ci sono 10 elementi che si trovano in ogni movimento di moltiplicazione delle chiese.

  1. Preghiera Straordinaria
  2. Abbondante semina del Vangelo
  3. Fondazione intenzionale di chiese
  4. Autorità scritturale
  5. Leadership locale
  6. Leadership laica
  7. Chiese in cella o in casa
  8. Chiese che fondano chiese
  9. Riproduzione rapida
  10. Chiese sane

Pray4Movement autorizza la chiesa a pregare strategicamente per i movimenti dei discepoli